Explore

pensieri privati

PERCHÉ

Pensiero positivo in pillole

29 maggio 2017
Pensiero positivo in pillole

L’altra sera sono entrata in camera di Grande per il bacio della buonanotte. Era al buio, sul letto, appoggiato al muro, nella posizione del loto invertita (Urdhva Padmasana). È stata un’immagine molto potente: stava facendo spontaneamente qualcosa che non gli ho mai insegnato – anche se sostiene che non era difficile arrivarci, dopo aver fatto un po’ di yoga insieme – perfettamente in pace, con gli occhi spalancati…

FATTI MIEI

Come resistere alla tentazione di tagliarsi i capelli

18 marzo 2017
Acconciatura boho-chic: le trecce al posto di un taglio netto

Premetto che questo post è ad alto contenuto di frivolezza, con un finale di filosofia per femmine. Rientro in quella schiera di donne che hanno ragionevolmente un brutto rapporto con il parrucchiere. Non lo trovo divertente né – tantomeno – rilassante ma mi rendo conto che un minimo di manutenzione è necessaria, quindi mi adeguo. C’è anche da dire che, tutte le volte che esco dal parrucchiere, piove.…

PERCHÉ

Quando il correttore automatico ci renderà analfabeti.

7 febbraio 2017
Harry Potter in biblioteca

Evviva il correttore automatico. Il correttore automatico è il demonio. Quale di queste affermazioni ti senti di condividere? Quante volte hai maledetto la correzione automatica iOS perché nella fretta hai digitato messaggi che sono risultati totalmente incomprensibili? Se una revisione ortografica e grammaticale quando scrivi un testo in Word è cosa buona e giusta – evitandoti la fama di persona che scrive in maniera sciatta – sui dispositivi…

PERCHÉ

Il surriscaldamento negato vs. l’occhio dell’artista

27 gennaio 2017
Beba Stoppani_Pietas#3_2015

Stando a un articolo pubblicato sull’Independent, una delle prime belle cose fatte da Mr. President è stata quella di chiedere all’Environmental Protection Agency di cancellare tutte le pagine riferite al climate change. Pare che anni di ricerche sul global warming e dati sulle emissioni potrebbero essere oscurati. Un click e nascondi il problema. Quindi, se non lo vede nessuno, il problema non esiste. Un po’ come quando i bambini mettono la testa sotto una coperta e…

PERCHÉ

Sesso, droga, rock’n roll? Cucina naturale, prego.

27 luglio 2016
Rolling Stones Mick Jagger

La mia generazione è entrata nell’adolescenza già conscia che con un po’ di sesso allegro potevi essere spacciato. Per non parlare della droga. La generazione dopo ha cominciato a guardare pesantemente in cagnesco i fumatori: “TU! Come osi? Non sai che il fumo uccide?” Ormai le uniche fumatrici che conosco non smettono per non ingrassare, ma sono passate alla sigaretta elettronica perché invecchia meno la pelle. Ogni tanto…

PERCHÉ

Lo stress e quella ruga in mezzo agli occhi.

6 luglio 2016
come riconoscere lo stress

Qualche anno fa, cominciai ad osservare le donne più grandi di me che incrociavo per la strada o mentre andavano al lavoro in metropolitana. Era come se, superata una certa età, anche le ragazze più carine subissero una trasformazione. Non si trattava di qualche ruga in più o di quella che sembrava un’improvvisa incertezza sul colore migliore da conferire alla capigliatura. Non erano nemmeno i jeans strizzati che…

PERCHÉ

Amore in polpette

31 maggio 2016
hamburger amore in polpette

In una normale uggiosa domenica milanese, una normale grigiastra famigliola va a pranzo nel ben noto fast food. Sono padre, madre, bimba settenne e bimbo un po’ più piccolo, tranquilli e slavati come un pomeriggio di pioggia primaverile. Arrivati al tavolo, l’esplosione improvvisa. Madre: “Ma come, hai preso due Happy Meal con i mostri? Uno doveva essere della Barbie!” sbuffa “adesso sarò costretta a cambiarlo”. Padre perde l’occasione…

FATTI MIEI

Rimborso d’ufficio.

28 maggio 2016
Palazzo dell’Agenzia delle Entrate, Via Manin, Milano. Anonimo (1935 circa)

Il portinaio mi corre incontro sventolando una raccomandata e, fin qui, niente di strano; ormai le uniche missive che ricevo per posta sono quelle che per legge devono ancora viaggiare in cartaceo e una tonnellata di offerte commerciali, che spaziano dalla consegna a domicilio di surgelati alla salvaguardia del leopardo dell’Amur. Guardo con noncuranza il mittente e per un istante mi si spengono i pensieri. Agenzia delle Entrate,…

PERCHÉ

Ciliegi e vigne in Valpolicella

17 aprile 2016

Splende il sole, domenica. Una sgambata mattiniera mi porta a costeggiare i vigneti della Valpolicella. Su e giù dai sentieri, attraverso i campi per i tratturi, è tutto uno scoprire vie nuove delineate dalle proprietà che di anno in anno si modificano, vuoi per una lottizzazione repentina, vuoi per un nuovo impianto e un nuovo padrone. In un paesaggio fatto di vigne nude, irte di pali di cemento,…

PERCHÉ

Bon ton: cosa fare e come sopravvivere se le nozze vanno in fumo.

28 marzo 2016
Il bouquet della sposa - ph. Serena Groppelli, Effetre Fotostudio, bouquet Fior Déco

L’abbiamo letto nei libri: la Becky di “I Love shopping in bianco” deve mandare a monte un matrimonio (ma almeno le sue erano due cerimonie che si svolgevano in contemporanea). L’abbiamo paventato nei film: Julia Roberts è una sposa in fuga, recidiva e seriale (ma alla fine Richard Gere è sempre innamorato di lei, probabilmente proprio grazie alle scarpe da running). C’è Carrie che aspetta Big avvolta nel…