Instagram

Seguimi!

Biscotti Zaletti

11 Aprile 2019
Zaletti

Zaletti o “gialletti”: sono biscottini veneziani e più estesamente veneti a base di farina di mais.

A casa – per la gioia di tutti i giorni, per quando mi chiedono qualcosa di dolce per accompagnare il caffè – li faccio della dimensione “fornaio veneziano”. Se vai a Venezia, nelle vetrine vedrai interi vassoi di dolci secchi tipici – come gli zaletti e vari tipi di pan dei dogi e bussolà – con il peso specifico di una granata.

Se li vorrai fare più piccini – fatti a bastoncino o della dimensione di un doblone – saranno un po’ più chic anche se la sostanza non cambierà: dovrai solo fare attenzione alla cottura per non scurirli troppo.

Zaletti

Zaletti

INGREDIENTI

per 24 zaletti grandi come nella foto di copertina

  • 300 g di farina gialla Fioretto
  • 150 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito (mezza bustina)
  • 160 g di zucchero a velo
  • La scorza di un limone
  • Un buon pizzico di sale
  • 180 g di burro freddo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di liquore all’anice
  • 100 g di uvetta zibibbo
  • 2 cucchiai di pinoli
Zaletti

Zaletti

COME FARE:

  • Mescola le farine con il lievito, la scorza di limone e il sale.
  • Incorpora il burro tagliato a cubetti, poi l’uovo e il liquore.
  • Non lavorare a lungo l’impasto, perché come tutte le paste frolle non si deve scaldare.
  • Aggiungi l’uvetta e i pinoli. L’impasto sarà tenero e un pochino appiccicoso.
  • Forma una palla con l’impasto, avvolgilo nella pellicola e mettilo a riposare in frigorifero per 2-4 ore.

Il composto sarà tenero e leggermente appiccicoso. Mettilo a riposare in frigorifero per almeno 2-4 ore.

  • Scalda il forno a 170°C.
  • Forma dei cilindri spessi un dito e tagliali lunghi 5 cm. oppure fai delle palline grosse come una noce. Per biscotti più grandi, molto regolari, utilizza un cucchiaio piccolo da gelato.
  • Disponi i biscotti – ben distanziati – sulla placca rivestita di carta da forno.
  • Fai cuocere per 18-20 minuti: devono essere solo leggermente ambrati lungo i bordi. Il tempo di cottura varia dalla dimensione degli zaletti.

Noticine:

Se non hai trovato la farina Fioretto e hai il sospetto che la tua farina gialla sia macinata troppo grossa, passala nel mixer insieme al peso indicato di zucchero semolato (anziché a velo).