DOVE

Malghe, masi e osterie dell’Alto Adige

23 luglio 2015
Gasthaus Stallwies

Malghe masi e osterie dell’Alto Adige di Oswald Stimpfl è quel tipo di guida che non vi pentirete di tenere in macchina se avete una passione per l’escursionismo – anche blando – e un debole per la cucina.

Oswald Stimpfl, bolzanino classe 1946, è un instancabile esploratore della sua terra. In questo libricino ha raccolto sessantadue mete che secondo lui – fidatevi – valgono il viaggio.

Il tipo di viaggio, poi, lo deciderete voi: potete scegliere di pernottare e fare lunghe escursioni, oppure potete dirigervi direttamente verso il ristoro più promettente, leggendo sul libricino quale sia la passeggiata più breve a darvi diritto a una birra fresca e a un piatto di specialità altoatesine. Io ho una passione insana per schlutzkrapfen e strauben ma, del resto, tutte le volte che volgo il muso della macchina verso il Brennero, ho il cuore che comincia a battere a ritmo di una marcetta austroungarica.

Del resto, come dice Stimpfl, l’alto Adige ha una vita gastronomica piuttosto dinamica. Ci sono piccoli esercizi che vantano da generazioni la stessa conduzione familiare, giovani appassionati e cuochi ambiziosi che cercano strade nuove per la cucina tradizionale.

Nella guida potrete trovare – oltre alle descrizioni dettagliate dei luoghi e delle cucine con i loro protagonisti – indicazioni molto precise sui percorsi, le attrazioni e le escursioni. Non aspettatevi i soliti noti: quello che vi piacerà è proprio la selezione di luoghi non conosciutissimi, che potrete apprezzare per l’accessibilità e le mille sfaccettature che promette la visita.

Jausenstation Sankt Helena - Maso Kreuzh

Jausenstation Sankt Helena – Maso Kreuzh

Malghe masi e osterie dell’Alto Adige di Oswald Stimpfl

Morellini Editore

Prezzo di copertina: € 12,90

    Leave a Reply