Instagram

Seguimi!

Top Chef Italia 2016 con Pril e DonnaD

18 ottobre 2016
Top Chef Italia
Pril e Top Chef Italia

Pril e Top Chef Italia

Generalmente non sono una seguace sfegatata dei cooking reality show.

La mia avversione nei loro confronti è proporzionale a quanto amo veramente passare il mio tempo in cucina. Se a questo aggiungo che alcuni giudici sono buone conoscenze e che, dopo averli visti recitare più o meno malamente la parte dei cattivi, non riesco più a incontrarli restando seria, il gioco è fatto: guardo i reality per dovere professionale unito a pochissima gioia.

Eppure. Tuttavia.

Nell’autunno 2016 mi è stato affidato un compito molto piacevole: seguire Top Chef Italia, il talent culinario in onda su Canale Nove, e lasciarmi ispirare dalle ricette più interessanti per tradurle alle lettrici di donnad.it in un’area riservata delle ricette di cucina di cui mi occupo normalmente.

Ho visto Top Chef ogni settimana dal divano di casa – accompagnata da claque di minorenni – e ho valutato che cosa si può imparare di buono da una trasmissione.

Top Chef Italia, per il momento, è stato il migliore tra tutti gli show di cucina trasmessi durante l’anno e certamente quello che ha offerto uno spaccato più realistico di cosa può succedere nella cucina di un ristorante.

Ci sono stati pochi giochetti e chiacchiere da salotto, gli chef in gara erano professionisti di ottimo livello – i gesti di alcuni erano un vero piacere per gli occhi – e i giudici hanno avuto un atteggiamento da veri maestri, rispettosi dei ragazzi in gara: niente strani modi di interloquire, pause ad effetto o ammiccamenti da teatro Kabuki; anche gli ospiti erano interessanti, persone che rappresentano realmente l’eccellenza diffusa della cucina italiana.

Le ricette ispirate a ciascuna puntata le trovi elencate qui sotto, con spiegazioni sia per principianti sia per chi vuole aggiungere il tocco dello chef .

Spero abbiano fatto venire voglia – come sempre – di andare a fare la spesa e affilare i coltelli, con la certezza di poter realizzare un ottimo piatto, magari scoprendo qualcosa di nuovo e individuando delle regole generali per cucinare meglio.

Prima puntata: Crema di cardi con le seppie

Seconda puntata: Tartare di manzo agli agrumi

Terza puntata: Gnocchi con sugo di pesce e cozze

Quarta puntata: Uovo in camicia con tartufo e asparagi

Quinta puntata: Risotto con pesce spada e pomodori ciliegini

Sesta puntata: Baccalà con salsa di broccoli e cipolla di Tropea

Settima puntata: Carpaccio di capasanta all’olio di vaniglia e spezie

Ottava puntata: Crêpes alle mandorle con salsa di pesche e gelato alla menta

    Leave a Reply