Instagram

Seguimi!

Il tè Oolong di Xie Xie

11 aprile 2015

Non serve un motivo particolare per preparare una tazza di tè.

Un tè serve per scaldarsi quando si sente freddo o per rinfrescarsi quando si ha caldo.

Non importa dove sei o cosa stai facendo. Tuttavia, come molti estimatori del tè sanno bene – e la letteratura inglese e zeppa di riflessioni su quest’argomento – il tè ha un saldo legame con l’emotività e… con i libri.

Sarà per questo che Madame Xie, che dirige il brand XIE XIE, ha associato il suo tè Oolong a una confezione che può essere nascosta in biblioteca. Prendete un libro ed estraete un filtro dal libro a fianco: semplice.

Il tè Oolong è antico, mentre il packaging di XIE XIE è irresistibilmente design, accompagnato da una bottiglia fatta apposta per portarvi in giro il tè freddo (io l’ho fatto e, a dire il vero, tutte le amiche mi hanno chiesto se stavo bevendo vodka alle cinque del pomeriggio, perché uno stile del genere nel mondo del tè non era mai approdato prima).

L’Oolong ha un aroma caratteristico, che definirei fulminante, derivato dalla torrefazione con il carbone. Ha un gusto torbato che ricorda molto la castagna.

Per preparare un Oolong caldo: una bustina in una tazza d’acqua a 90-95°C, lasciata in infusione per 2 minuti.

Per preparare un Oolong freddo: mettete una bustina in un bicchiere e versate acqua minerale a temperatura ambiente e lasciate infondere per 20 minuti. Nella bottiglietta di XIE XIE, mettete una bustina e lasciatela per due ore in frigorifero.

In generale, quest’ultimo metodo è ottimo per preparare il tè freddo, se avete tempo per aspettare. Il tè, però, non va mai di fretta.

Casa dolce casa e un tè senza zucchero

Il tè Oolong di Xie Xie immortalato sulla mia scrivania (è vero, c’è una confusione terribile, ho perso il tablet in mezzo ai libri e non l’ho ritrovato per mezza giornata)