Instagram

Seguimi!

Riso rosso integrale con mele e castagne

17 Gennaio 2019
Riso rosso integrale con mele e castagne

Questa ricetta per cucinare il riso rosso integrale con tante erbe aromatiche, mele, castagne e salsiccia ha un segreto, oltre ad essere buonissima: è perfetta per la schiscetta.

Tutte le chiacchiere e le istruzioni di conservazioni le trovi in fondo.

FAI LA SPESA per 4 persone:

  • 250 g di riso rosso integrale
  • 180 g di castagne già lessate e pelate
  • Un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Una cipolla bianca grande, affettata fine
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 8 foglie di salvia
  • 4 rametti di timo
  • 300 g di salsiccia dolce
  • 1 o 2 mele acidule (te ne servono 150 g a cubetti)
  • 120 g di brodo vegetale
Riso rosso integrale con mele e castagne

Riso rosso integrale con mele e castagne

E POI COSA DEVI FARE?

  • Lessa il riso rosso in acqua salata, scolalo e versalo in una pirofila da forno.
  • Al riso, aggiungi le castagne e un cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato.
  • Versa in una padella 4 cucchiai d’olio e fai stufare la cipolla. Quando la cipolla sarà trasparente, aggiungi la salvia, il timo e la salsiccia sbriciolata. Fai cuocere per 5-7 minuti. Ricordati di togliere gli steli del timo!
  • Sbuccia le mele e tagliale a cubetti; prendine 150 g e aggiungile alla salsiccia quando è cotta, spegnendo il fuoco e coprendo con il coperchio per 5 minuti.
  • Versa il composto di salsiccia sul riso, bagna con il brodo vegetale e mescola.
  • Metti in forno a 210°C per circa 15 minuti: a fine cottura, il liquido dovrà essere quasi assorbito completamente.

NOTE PERSONALI:

Le dosi che ti ho dato sono abbondanti: che ne dici di tenere da parte un po’ di riso già pronto per un pranzo rapido o la schiscetta dell’ufficio? L’ideale sarebbe che tu potessi mettere sottovuoto il riso avanzato e scaldarlo per 2 minuti al microonde a 750W (aggiungi un cucchiaio d’acqua nel contenitore o nella busta per rigenerarlo e mescola bene con una forchetta). Se utilizzi il sottovuoto, puoi addirittura surgelare le tue porzioni da asporto: il riso sarà a temperatura ambiente entro l’ora di pranzo e non ti resterà che rigenerarlo.

Il riso rosso integrale con mele e castagne si può preparare con 24 ore di anticipo. Mettilo in frigorifero prima di terminare la cottura in forno – ben sigillato con la pellicola – e aggiungi il brodo solo al momento di cuocerlo, mescolando bene.

Accendere un forno e portarlo a una temperatura così alta solo per una cottura di 15 minuti è uno spreco: che ne dici di cuocere anche una focaccia soffice? O di far precedere il riso da dei biscotti ai mirtilli o da una torta di mele?